11 December 2019

Ritratto di admin
Posted by admin on November 09, 2017
33° Congresso Nazionale SINePE

Trionfale “sbarco a Marsala” per la nefrologia pediatrica dell’A.O.R.N. Santobono-Pausilipon diretta dal prof. Carmine Pecoraro, in occasione del 33° Congresso Nazionale della Società Italiana di Nefrologia Pediatrica.

La partecipazione attiva mediante la presentazione di lavori scientifici frutto della ricca attività clinica del centro campano nonchè di progetti di ricerca internazionali ha reso il team partenopeo uno dei protagonisti dell’evento culturale.

 

 

Il dott. Alfonso Ferretti (foto a destra) ha affrontato il tema della transizione del paziente nefropatico dalla struttura pediatrica al centro per adulti, dando vita ad un vivace dibattito culminato nell’ideazione di un protocollo nazionale volto a garantire la continuità assistenziale, nonchè la serenità, dei pazienti “ex-bambini” e delle loro famiglie.


dott. Alfonso Ferretti

 

Da anni ormai, grazie all’attività di un team multi-specialistico coordinato dal chirurgo vascolare, dott. Ugo Graziano, la Struttura Complessa di Nefrologia vanta una posizione di leadership nella gestione e impianto degli accessi vascolari in età pediatrica, testimoniata dallo sviluppo di una tecnica totalmente innovativa di impianto di cateteri vascolari in bambini con necessità di trattamento dialitico acuto, mai descritta in letteratura. La dott.ssa Angela De Luca (foto in basso) ha riportato gli incoraggianti risultati, prodotti ed elaborati dal dott. Vittorio Serio, derivanti dall’utilizzo di tale tecnica, caratterizzata da elevata efficacia e basso rischio di complicanze.


dott.ssa Angela De Luca 

Fortemente stimolante e interattiva la sessione dei casi anatomo-clinici, ideata e coordinata dal prof. Carmine Pecoraro (foto in basso), durante la quale sono stati discussi casi clinici di particolare interesse per complessità e difficoltà diagnostiche o, piuttosto, per la straordinaria unicità, in cui il ruolo dell’anatomopatologo è stato dirimente ai fini diagnostici.


prof. Carmine Pecoraro


dott.ssa Francesca Nuzzi

 

A contribuire al successo partenopeo la dott.ssa Francesca Nuzzi (a sinistra, in alto), che ha condiviso la propria esperienza nel campo delle glomerulonefriti frutto della sua sconfinata attività clinica e la dott.ssa Serena Ascione, specializzanda in Pediatria, (a sinistra, in basso) che ha descritto, prima, il ruolo del monitoraggio ambulatoriale della pressione arteriosa (ABPM) in età pediatrica nella diagnosi di ipertensione arteriosa, riportando i dati di uno studio comparativo, coordinato dal dott. Gabriele Malgieri, tra pazienti obesi e normopeso; poi, il terzo caso al mondo rilevato in un bambino, diagnosticato dalla dott.ssa Daniela Molino, della cosiddetta Nefropatia da Fibronectina


dott.ssa Serena Ascione

 

La dott.ssa Francesca Nuzzi, inoltre, è stata eletta componente del Consiglio Direttivo della Società Italiana di Nefrologia Pediatrica per il triennio 2017-2020.

Last but not least, il dott. Nicola Cecchi (a destra), nutrizionista pediatra della nostra azienda, ha portato il suo contributo culturale ed esperienziale nel campo della nutrizione del bambino nefropatico nella tavola rotonda sulla Insufficienza renale cronica in età pediatrica.


dott. Nicola Cecchi

 

 


dott.ssa Valentina Bruno riceve il premio 

 


la presentazione del lavoro scientifico 

 

Infine, a coronamento dell'evento il prestigioso "premio Rizzoni" per il miglior lavoro scientifico, presentato da un autore giovane al Congresso Nazionale SINePE, è stato assegnato alla dott.ssa Valentina Brunol'ultimo acquisto nella squadra della Nefrologia del Santobono, per la sua attività di ricerca sul ruolo dell’ endotelio nella patogenesi della Microangiopatia Trombotica, svolta presso The Hospital for Sick Children di Toronto-Canada. Valentina Bruno, che ha acquisito il diploma di Specialista in Pediatria il 29 giugno scorso, è la prima pediatra ad aver svolto l’ultimo anno di corso di specializzazione, secondo il nuovo ordinamento, in una branca specialistica  presso la Nefrologia del Santobono (foto sopra: a sin. la consegna del premio, a dx. la presentazione del lavoro scientifico).

Un momento di forte orgoglio per la nefrologia pediatrica partenopea che sottolinea l’importanza della ricerca, punto di partenza per l’identificazione di nuove possibilità terapeutiche a tutela della salute dei nostri piccoli pazienti.


un momento di relax


A cena nelle Cantine Florio di Marsala, sede del congresso